FIPAV - Comitato Regionale Lombardia

Sito web della Federazione Italia Pallavolo, sezione della Regione Lombardia

COMITATO REGIONALE DELLA LOMBARDIA - Via Francesco De Lemene, 3 - 20151 MILANO - Tel. 02 66105999 - Fax 02 66101821 - lombardia@federvolley.it

Home
NEWS

Finali regionali 2016-2017

Domenica 11 giugno 2017

Con l’assegnazione dei due titoli regionali della categoria Under 13 si è chiusa oggi la serie delle finali organizzate dal Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV per la stagione 2016-2017. Gli ultimi trofei dell’anno finiscono nella bacheca del Progetto Visette/Orago, che al Centro Pavesi FIPAV ha portato a casa il titolo regionale Under 13 femminile battendo in finale la Bracco Pro Patria Milano, e della Revivre Segrate, che si è laureata campione di Lombardia nella categoria Under 13 maschile superando la Pallavolo Milano Vittorio Veneto nella finalissima di Montichiari.
Grande entusiasmo da parte del pubblico presente e dei giovanissimi atleti, che a fine giornata sono stati protagonisti su entrambi i campi della cerimonia di premiazione.

Il Centro Pavesi FIPAV di Milano ha ospitato dunque la final four Under 13 femminile: nella finalissima per il titolo il Progetto Visette/Orago ha prevalso sulla Bracco Pro Patria Milano per 2-0 (25-21, 25-13), confermandosi così al vertice della categoria dopo i successi delle ultime due stagioni. Primo set equilibratissimo, con un lungo punto a punto che arriva fino al 19-19; qui è Ribechi a piazzare il break con due punti consecutivi, e dal 22-21 le biancorosse vanno a chiudere. Nel secondo set invece il Visette si stacca subito (3-0) e dal 9-7 allunga ulteriormente fino al 15-8, comandando senza problemi fino alla conclusione.
Al terzo posto si è piazzato il VL Teen Volley Lurano, grazie al successo in rimonta sul Volley Segrate 1978 per 2-1 (21-25, 25-20, 15-10).
In mattinata si erano giocate le due semifinali: al Palazzetto dello Sport il Progetto Visette/Orago aveva prevalso sulla VL Teen Volley per 2-0 (25-13, 25-17), mentre alla palestra Galimberti la Bracco Pro Patria si era imposta sempre per 2-0 (25-18, 25-23) sul Volley Segrate.
Come miglior giocatrice delle finali è stata premiata Manuela Ribechi (Visette/Orago).

La final four della categoria Under 13 maschile si è disputata a Montichiari e Castenedolo, grazie alla collaborazione del Volley Montichiari. A imporsi è stata la Revivre Segrate, che festeggia così il primo titolo della sua storia in questa categoria. La squadra gialloblu ha sconfitto in finale la Pallavolo Milano Vittorio Veneto, già finalista nella scorsa stagione, con il punteggio di 2-0 (25-17, 25-15). Sul gradino più basso del podio salgono i padroni di casa della Tonoli-Nyfil Montichiari, che nella finale per il terzo posto hanno sconfitto i campioni uscenti della Pallavolo Castiglione delle Stiviere per 2-1 (25-20, 17-25, 15-11).
Nelle semifinali disputate in mattinata il Vittorio Veneto aveva battuto la Pallavolo Castiglione per 2-0 (25-17, 25-20), mentre a Castenedolo la Revivre Segrate si era imposta sulla Tonoli-Nyfil Montichiari ancora per 2-0 (25-11, 25-19).
Assegnato anche il premio per il miglior giocatore delle finali: ad aggiudicarselo è stato Luca Colombo della Revivre Segrate.

Si completa così il quadro delle finali regionali, ma gli eventi organizzati dal Comitato Regionale della Lombardia non sono ancora terminati: sabato 24 e domenica 25 giugno l’appuntamento è a Cellatica (Brescia) per l’edizione 2017 del Trofeo delle Province-Kinderiadi di Beach Volley, che vedrà ancora una volta in campo i migliori giovani talenti della regione.


Mercoledì 7 giugno 2017

Sono stati sorteggiati oggi, presso la sede di Fipav Lombardia, gli abbinamenti per la composizione della Final Four dei Campionati Regionali Under 13 Femminile e Under 13 maschile a 6 giocatori; di seguito il verdetto dell'urna:















Final Four Under 13 Femminile:


 
Final Four Under 13 Maschile 6x6
 

 

Martedì 6 giugno 2017

Ultimo appuntamento con le finali di pallavolo giovanile organizzate dal Comitato Regionale della Lombardia: domenica 11 giugno si assegneranno i due titoli regionali della categoria Under 13. La final four femminile sarà ospitata dal Centro Pavesi FIPAV di Milano, mentre quella maschile si terrà a Montichiari (Brescia).
Su entrambi i campi, le gare inizieranno in mattinata con le due semifinali; nel pomeriggio la finale per il terzo posto e, a seguire, quella per il titolo. La giornata si concluderà con la cerimonia di premiazione delle squadre partecipanti e dei migliori giocatori.

La final four di Under 13 femminile si disputerà al Centro Pavesi FIPAV di Milano (via De Lemene 3).
Questo il programma delle gare:
- ore 10.30 (Palazzetto dello Sport): Semifinale
- ore 10.30 (Palestra Galimberti): Semifinale
- ore 15.30 (Palazzetto dello Sport): Finale per il terzo posto tra le due perdenti
- a seguire (Palazzetto dello Sport): Finale per il primo posto tra le due vincenti.
Le squadre qualificate per la final four sono Progetto Visette/Orago, Volley Segrate 1978, Bracco Pro Patria Milano e VL Teen Volley Lurano. Il sorteggio degli abbinamenti per le semifinali si terrà mercoledì 7 giugno alle 15 presso il Centro Pavesi FIPAV di Milano.

Albo d'oro delle ultime stagioni:
2012: Progetto Volley Orago, 2013: Pro Patria Milano, 2014: Arcobaleno Venegono, 2015: Progetto Volley Orago, 2016: Progetto Visette/Orago.

La final four di Under 13 maschile si disputerà a Montichiari e Castenedolo, in collaborazione con la società Volley Montichiari.
Questo il programma delle gare:
- ore 10.30 a Vighizzolo di Montichiari (Palestra scuole elementari, via San Giovanni 200): Semifinale
- ore 10.30 a Castenedolo (Palazzetto dello Sport, via Olivari): Semifinale
- ore 15.30 a Vighizzolo di Montichiari (Palestra scuole elementari): Finale per il terzo posto tra le due perdenti
- a seguire a Vighizzolo di Montichiari (Palestra scuole elementari): Finale per il primo posto tra le due vincenti.
Le squadre qualificate per la final four sono Pallavolo Castiglione delle Stiviere, Revivre Segrate, Pallavolo Milano Vittorio Veneto e Tonoli-Nyfil Montichiari. Il sorteggio degli abbinamenti per le semifinali si terrà mercoledì 7 giugno alle 15 presso il Centro Pavesi FIPAV di Milano.

Albo d'oro delle ultime stagioni:
2012: Diavoli Rosa, 2013: Desio Volley Brianza, 2014: Desio Volley Brianza, 2015: AS Merate, 2016: Pallavolo Castiglione.
I risultati del sorteggio e il programma definitivo saranno pubblicati su questa pagina.

Venerdì 26 maggio 2017

Secondo scudetto consecutivo, quinto negli ultimi 6 anni, undicesimo nella storia del club: questi gli straordinari numeri del Gruppo Immobiliare Varese Orago, che domenica 21 maggio a Treviso si è confermato campione d'Italia nella categoria Under 14 femminile. L'ennesimo successo delle varesine è arrivato grazie alla vittoria per 3-0 (25-12, 25-15, 25-17) nella finale tutta lombarda con il Lemen Volley: Orago chiude così le Finali Nazionali CRAI con un bilancio di 6 vittorie e un solo set perso, proprio contro le bergamasche, nell'incontro del girone iniziale. La formazione vincente può celebrare anche il premio individuale attribuito al capitano Camilla Aliata come miglior centrale delle Finali, mentre a completare il quadro di una settimana eccezionale per le squadre lombarde c'è il quinto posto fatto registrare dal Vero Volley Torneria Colombo.
 

Mercoledì 24 maggio 2017

Sono stati sorteggiati oggi, presso la sede di Fipav Lombardia, gli abbinamenti per la composizione dei gironi di seconda fase del Campionato Regionale Under 13 Femminile; di seguito il verdetto dell'urna:
 

 

Martedì 23 maggio 2017

La Commissione Regionale Gare di Fipav Lombardia comunica che domani, mercoledì 24 maggio 2017 alle ore 15.00 presso la sede di via De Lemene, 3 a Milano verranno effettuati i sorteggi per gli abbinamenti della seconda fase del campionato regionale Under 13 Femminile.

Come di consueto, il sorteggio è aperto al pubblico.
 

Domenica 21 maggio 2017

Un’altra domenica da ricordare per tutti gli appassionati di pallavolo della Lombardia: sui campi della nostra Regione si sono disputate oggi ben 4 finali regionali, che hanno dato vita a una serie di sfide avvincenti e spettacolari. A Olginate si è assegnato lo scudetto regionale per formazioni di serie C: ad aggiudicarselo sono state la Pallavolo Scanzorosciate maschile e il Lemen Volley femminile. Contemporaneamente, a Garlasco, la Foppapedretti Bergamo si è laureata campione regionale Under 18 femminile, mentre a Saronno il Volley Segrate 1978 ha trionfato nelle finali regionali Under 18 maschili. Su tutti i campi si è registrata una bella cornice di pubblico per le gare decisive, al termine delle quali si è svolta la cerimonia di premiazione di tutte le squadre partecipanti e dei migliori giocatori delle finali.

Al Palazzetto dello Sport di Olginate si sono dunque disputate le finali scudetto di serie C, organizzate con la collaborazione della Polisportiva Olginate: a vincere il prestigioso titolo nel settore maschile è stata la Pallavolo Scanzorosciate, che nella tiratissima finale ha piegato la AS Merate con il punteggio di 3-0 (26-24, 25-23, 25-22).
A seguire è andata in scena la finale femminile tra Lemen Volley e Elevationshop.com Piccolginate, vinta dalle bergamasche con il punteggio di 3-0 (25-19, 25-15, 25-21).
Il programma si era aperto in mattinata con le due semifinali femminili, in cui il Lemen Volley aveva superato la Ra.ma. Ostiano per 3-0 (25-19, 25-15, 25-13), mentre al Bione di Lecco Olginate si era imposta per 3-1 (25-23, 29-27, 23-25, 25-17) sulla CBL Costa Volpino.
Premiati a fine giornata i due migliori giocatori delle finali: Federico Carrara (Scanzorosciate) e Lisa Fumagalli (Lemen).

La final four regionale di Under 18 femminile disputata a Garlasco si è chiusa con il trionfo della Foppapedretti Bergamo, che nella finale per il primo posto ha avuto la meglio sulla Unet Yamamay Busto Arsizio per 3-2 (25-19, 25-23, 24-26, 21-25, 15-9) al termine di una spettacolare battaglia. Nel primo set la Foppapedretti scappa subito avanti 10-7 e 14-10; Busto Arsizio prova a riavvicinarsi (14-13), ma le bergamasche sfruttano la superiorità a muro per mantenere il vantaggio (19-15) e sul 21-16 piazzano il break decisivo. Più combattuto il secondo set: la UYBA rimonta dal 13-10 al 14-15, ma ancora una volta il muro della Foppa è decisivo (20-18). Le biancorosse annullano tre set point prima dell’errore in battuta che vale il 25-23. Nel terzo set parte in quarta la UYBA (2-6), ma la Foppapedretti recupera dal 4-10 al 9-10 grazie al servizio di Battista, e completa la rimonta portandosi avanti 16-14. Nuova fuga di Busto Arsizio per il 17-21 e nuovo recupero di Bergamo, che sorpassa le avversarie sul 23-22 e ha anche un match point sul 24-23; le bustocche però lo annullano e chiudono 24-26 ai vantaggi, riaprendo la partita. Botta e risposta nel quarto set: dallo 0-6 si passa al 5-6 e Bergamo pareggia i conti sul 10-10. L’altalena continua (15-12, 15-18, 19-19) ma sul 21-21 il turno di battuta di Peruzzo regala alla UYBA il break decisivo per portarsi al quinto set. Nel tie break parte subito forte Bergamo (3-0, 6-2), che cambia campo sull’8-4; la UYBA non demorde (8-6), ma la Foppa piazza il break decisivo sul 12-7 e si procura 5 match point con Battista, chiudendo al primo tentativo per il 15-9.
La squadra bergamasca si è così aggiudicata anche il primo Memorial “Giulia Urso”, dedicato alla giovane e sfortunata pallavolista scomparsa in febbraio a Vigevano: per ricordarla e per promuovere la ricerca scientifica e la prevenzione dei tumori, la manifestazione è stata patrocinata da LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori). Alla cerimonia di premiazione hanno preso parte anche i genitori e la sorella di Giulia Urso, insieme a Elena Masato, responsabile della selezione provinciale di Milano della LILT.

Terzo posto per il Vero Volley Cislago Enza Boutique, grazie alla vittoria sulla Bracco Pro Patria Milano per 3-0 (25-17, 25-18, 25-14). Equilibrato soltanto il secondo set, in parità fino al 18-18; il break di 7-0 che chiude il parziale mette di fatto fine anche alla partita. Il Vero Volley festeggia dunque, insieme alle due finaliste UYBA e Foppapedretti, la qualificazione alle finali nazionali di categoria in programma dal 6 all’11 giugno a Modena.
In mattinata si erano disputate le due semifinali, in cui la UYBA aveva battuto il Vero Volley per 3-2 (22-25, 25-21, 25-13, 23-25, 15-9) al termine di una sfida combattutissima, mentre la Foppapedretti aveva superato la Pro Patria Milano con il punteggio di 3-1 (25-18, 19-25, 25-23, 25-23).
A conclusione della giornata è stato consegnato a Benedetta Cometti (Foppapedretti Bergamo) il premio per la miglior giocatrice delle finali. L’evento è stato organizzato in collaborazione con il Volley 2001 Garlasco.

Il titolo regionale della categoria Under 18 maschile si è assegnato al PalaDozio di Saronno, grazie alla collaborazione con la Pallavolo Saronno: a salire sul gradino più alto del podio è stato il Volley Segrate 1978, protagonista di un netto successo sullo Yaka Volley Malnate per 3-0 (25-17, 25-14, 25-21). Segrate subito avanti 6-2 e 10-4 nel primo set; dal 19-11 i varesini provano la clamorosa rimonta fino al 20-16, ma si arrendono nel finale. Nel secondo set i gialloblu recuperano dall’1-4 iniziale e trovano il break 9-6, andando poi in fuga sul 19-11 e chiudendo il set con tranquillità. La reazione dello Yaka arriva nel terzo parziale (2-6, 6-10), poi Segrate pareggia a quota 11 e si porta in vantaggio 16-14; i varesini pareggiano sul 18-18 e restano in scia fino al 21-20, ma i segratesi non sbagliano e chiudono i conti sul 25-21.
Nella finale per il terzo posto, invece, la Pallavolo Saronno ha battuto il Vero Volley Lombarda Motori con il punteggio di 3-0 (25-17, 26-24, 25-17).
Anche in questo caso le prime tre classificate (Segrate, Yaka Volley e Saronno) festeggiano la qualificazione alle finali nazionali Under 18, che si disputeranno dal 6 all’11 giugno a Fano.
Le due semifinali del mattino si erano concluse con i successi del Volley Segrate sul Vero Volley Lombarda Motori per 3-0 (25-13, 25-12, 25-11) e dello Yaka Volley sulla Pallavolo Saronno per 3-0 (31-29, 25-16, 25-17); quest’ultima partita si è disputata al PalaScirea di Solaro.
Al termine delle gare Matteo Chiesurin, del Volley Segrate, ha ricevuto il premio per il miglior giocatore delle finali.

Sabato 27 e domenica 28 maggio appuntamento a Bergamo con l’edizione 2017 del Trofeo delle Province-Kinderiadi per le rappresentative territoriali della Lombardia. Il ciclo delle finali regionali si chiuderà invece domenica 11 giugno con l’assegnazione dei titoli lombardi per le categorie Under 13 maschile e femminile.


Mercoledì 17 maggio 2017

Quello che si sta avvicinando sarà un fine settimana densissimo di eventi per la pallavolo lombarda: domenica 21 maggio si disputeranno ben 4 finali regionali organizzate dal Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV.
In palio ci sono i due titoli della categoria Under 18, femminile (a Garlasco) e maschile (a Saronno) e lo scudetto regionale per squadre di serie C maschile e femminile (entrambe le finali si disputeranno a Olginate).
Su tutti i campi la giornata si concluderà con la cerimonia di premiazione delle squadre partecipanti e dei migliori giocatori.

La finale scudetto di serie C maschile e femminile si disputerà a Olginate e Lecco, in collaborazione con la Polisportiva Olginate. Questo il programma delle gare:
- ore 10.30 a Olginate (Palazzetto Comunale, via Campagnola): Semifinale femminile Elevationshop.com Piccolginate-CBL Costa Volpino
- ore 10.30 a Lecco (Centro Sportivo Al Bione, via Bruno Buozzi 38): Semifinale femminile Ra.Ma. Ostiano-Lemen Volley
- ore 15 a Olginate (Palazzetto Comunale): Finale maschile AS Merate-USD Scanzorosciate
- ore 17 a Olginate (Palazzetto Comunale): Finale femminile tra le due vincenti delle semifinali.

Albo d'oro delle ultime stagioni:
MASCHILE - 2012: Spaggiari ReFigeco Arese, 2013: Noleggio Lorini Montichiari, 2014: Argentia Gorgonzola, 2015: Volley 2001 Garlasco, 2016: P Like Gorlago.
FEMMINILE - 2012: Volley Ospitaletto, 2013: Trony Crema-Salp Inox, 2014: Alkim Banca Cremasca, 2015: Union Volley Mariano, 2016: Tomolpack Marudo.

La final four di Under 18 femminile si disputerà a Garlasco (Pavia) in collaborazione con il Volley 2001 Garlasco. Questo il programma delle gare:
- ore 10.30 a Garlasco (Palazzetto dello Sport, via don Balduzzi): Semifinale Vero Volley Cislago Enza Boutique-Unet Yamamay Busto Arsizio
- ore 10.30 a Garlasco (Palestra, via Maddalena): Semifinale Foppapedretti Bergamo-Bracco Pro Patria Milano
- ore 15.30 a Garlasco (Palazzetto dello Sport): Finale per il terzo posto tra le due perdenti.
- ore 17.30 a Garlasco (Palazzetto dello Sport): Finale per il primo posto tra le due vincenti.
Le prime tre classificate si qualificano alle finali nazionali in programma dal 6 all'11 giugno a Modena.

Albo d'oro delle ultime stagioni:
2003: Pro Patria Milano, 2004: Pallavolo Femminile Bresso, 2005: Pro Patria Milano, 2006: Pro Patria Milano, 2007: Pro Patria Milano, 2008: Pallavolo Femminile Bresso, 2009: Pro Patria Milano, 2010: Pro Patria Milano, 2011: Villa Cortese, 2012: Villa Cortese, 2013: Villa Cortese, 2014: Unendo Yamamay Busto Arsizio, 2015: Vero Volley Cislago, 2016: Vero Volley Cislago.

La final four di Under 18 maschile si disputerà a Saronno (Varese) e Solaro (Milano) con la collaborazione della Pallavolo Saronno. Questo il programma delle gare:
- ore 10.30 a Saronno (PalaDozio, via Biffi 5): Semifinale Volley Segrate 1978-Vero Volley Lombarda Motori
- ore 10.30 a Solaro (PalaScirea, via Berlinguer): Semifinale Yaka Volley Malnate-Pallavolo Saronno
- ore 15.30 a Saronno (PalaDozio): Finale per il terzo posto tra le due perdenti.
- ore 17.30 a Saronno (PalaDozio): Finale per il primo posto tra le due vincenti.
Le prime tre classificate si qualificano alle finali nazionali in programma dal 6 all'11 giugno a Fano.

Albo d'oro delle ultime stagioni (categoria Under 17):
2003: Asystel Milano, 2004: Asystel Milano, 2005: Asystel Milano, 2006: AS Merate, 2007: AS Merate, 2008: Diavoli Rosa, 2009: Volley Segrate, 2010: Volley Segrate, 2011: Milano Team Volley, 2012: Volley Segrate, 2013: Volley Segrate, 2014: Vero Volley Milano, 2015: Volley Segrate, 2016: Volley Segrate.

 

Domenica 14 maggio 2017

Giornata di grande pallavolo giovanile in Lombardia: dopo le Finali Nazionali CRAI Under 19 maschili concluse in mattinata a Bormio con il titolo di campione d’Italia conquistato dal Volley Segrate, nel pomeriggio si sono assegnati sui campi di Piancogno e Segrate anche i due titoli regionali della categoria Under 16 maschile e femminile. A salire sul gradino più alto del podio tra le ragazze è stato ancora una volta il Gruppo Immobiliare Varese Orago/Visette, che ha superato in finale il Polar Volley Busnago, mentre nel settore maschile festeggia il Vero Volley BPM, vittorioso nella finalissima per il titolo sull’One Team Volley Azzano.
Su entrambi i campi le emozioni erano già iniziate in mattinata, con gli incontri validi per le semifinali; la domenica si è poi chiusa su entrambi i campi con la cerimonia di consegna dei premi alle squadre partecipanti e ai migliori giocatori delle due manifestazioni.

In Under 16 femminile arriva dunque il quinto successo consecutivo per il Gruppo Immobiliare Varese Orago/Visette, che nella finale al PalaViBi di Piancogno sconfigge il Polar Volley Busnago con il punteggio di 3-0 (25-15, 25-19, 25-18). La gara decisiva si incanala subito sui binari giusti per Orago, che vola 10-5 e 15-8 nel primo set, chiudendo senza problemi. Busnago prova a reagire nel secondo set, portandosi avanti 4-8, ma viene raggiunta sul 10-10 e scavalcata sul 18-13. Terzo set combattuto solo fino al 9-7, poi Orago prende ancora il volo per il 18-13 e va ad aggiudicarsi la vittoria senza troppi problemi.
Terzo posto per la Unet Yamamay Busto Arsizio, che si impone nella “finalina” sulla Foppapedretti Bergamo per 3-1 (25-18, 25-14, 24-26, 25-10) e conquista così, insieme a Orago e Busnago, l’ambita qualificazione alle finali nazionali di categoria, in programma a Matera dal 30 maggio al 4 giugno.
In semifinale la Foppapedretti aveva creato qualche problema a Orago, che aveva perso il primo set imponendosi poi in rimonta per 3-1 (28-30, 25-17, 25-16, 25-17); andamento simile al PalaIseo di Pisogne, dove Busnago era passata in svantaggio contro la UYBA prima di chiudere sul 3-1 (17-25, 25-18, 25-16, 25-17).
Come miglior giocatrice delle finali è stata premiata Sophie Andrea Blasi (Orago/Visette).

Al Palazzetto dello Sport di Segrate il Vero Volley BPM vince il titolo regionale Under 16 maschile, interrompendo un digiuno che durava dal 2012 (categoria Under 15). In finale i milanesi hanno la meglio sull’One Team Volley Azzano per 3-1 (26-24, 15-25, 25-16, 25-23): partita non facile per la formazione di Massimo Eccheli, che dopo aver strappato il primo set ai vantaggi perde nettamente il secondo, ma si rifà nel terzo parziale, condotto dall’inizio alla fine. Il quarto set è lo specchio di tutta la partita: testa a testa fino all’ultimo punto, alla fine la spunta il Vero Volley che interrompe così il pluriennale dominio di Segrate.
Sul gradino più basso del podio salgono proprio i campioni in carica e padroni di casa della Revivre Segrate, grazie al successo per 3-0 (25-23, 25-17, 25-10) sui Diavoli Rosa nella finale per il terzo posto. Segrate accede così alle finali nazionali di categoria in compagnia delle due finaliste: l’appuntamento è a Latina dal 30 maggio al 4 giugno.
In mattinata la Revivre era stata sconfitta in semifinale dal Vero Volley per 3-1 (26-28, 25-22, 25-22, 25-20), mentre alla palestra delle scuole Leopardi l’One Team era stata protagonista di un’incandescente sfida con i Diavoli Rosa, chiusa soltanto sul 3-2 (26-24, 15-25, 25-14, 21-25, 15-13) al termine di una partita tesa e vibrante.
Il riconoscimento per il miglior giocatore delle finali è stato assegnato a Michele Carobbio (One Team Volley Azzano).

Prossimi appuntamenti con le finali regionali domenica 21 maggio, quando sul territorio lombardo si assegneranno ben 4 titoli: a Olginate sono in programma le due Finali scudetto di serie C maschile e femminile, a Garlasco le finali del campionato Under 18 femminile e a Saronno quelle della categoria Under 18 maschile.

Lunedì 8 maggio 2017

Sono stati sorteggiati oggi, presso la sede di Fipav Lombardia, gli abbinamenti della Final Four del campionato regionale Under 16 femminile e quelli per gli abbinamenti de Playout di Serie D Femminile; di seguito il verdetto dell'urna:

Final Four Under 16 Femminile:


 

 
PlayOut Serie D Femminile:
 

 


La Commissione Regionale Gare di Fipav Lombardia comunica che oggi, lunedì 8 maggio 2017 alle ore 15.00 presso la sede di via De Lemene, 3 a Milano verranno effettuati i sorteggi per gli abbinamenti della Final Four del campionato regionale Under 16 femminile e quelli per gli abbinamenti de Playout di Serie D Femminile.

Come di consueto, il sorteggio è aperto al pubblico.
 

Domenica 7 maggio 2017

Secondo titolo regionale consecutivo per la Pallavolo Milano Vittorio Veneto nel campionato dei più “piccoli” della Lombardia, quello della categoria Under 13 maschile a 3 giocatori. La squadra neroverde, già campione nel 2016, si è confermata sul trono battendo la Pallavolo Gonzaga in un’ennesima puntata dello storico derby milanese, mentre al terzo posto si è piazzata la Revivre Segrate davanti alla Eusebio Mornago.
Le finali si sono disputate nel pomeriggio di domenica al Palazzetto dello Sport del Centro Pavesi FIPAV di Milano, in cui sono stati allestiti per l’occasione due campi affiancati. La cerimonia di premiazione ha concluso una giornata di festa e divertimento che ha confermato il crescente interesse per una categoria di recente introduzione (quella terminata oggi è la quinta edizione a livello regionale).

Il pomeriggio di gare si è aperto al Centro Pavesi con le due semifinali: la più combattuta quella tra Pallavolo Gonzaga e Revivre Segrate, vinta dai milanesi con il punteggio di 2-1 (15-14, 7-15, 15-9) dopo un primo set al cardiopalmo. Netta, invece, l’affermazione della Pallavolo Milano Vittorio Veneto sulla Eusebio Mornago per 2-0 (15-6, 15-7).
A seguire si è disputata la finale per il terzo posto, vinta dalla Revivre Segrate ai danni della Eusebio Mornago per 2-0 (15-6, 15-10). Infine, a partire dalle 17, la finalissima per il titolo: a trionfare è stata ancora una volta la Pallavolo Milano Vittorio Veneto, che ha sconfitto la Pallavolo Gonzaga per 2-0 (15-5, 15-14) imponendosi all’ultimo respiro in un combattutissimo secondo parziale.
Come miglior giocatore delle finali è stato incoronato Fabio Cerri del Vittorio Veneto.
Vittorio Veneto e Gonzaga festeggiano anche la qualificazione alle finali nazionali di categoria, in programma a Bastia Umbra dal 26 al 28 maggio prossimi.

Prossimo appuntamento con le finali regionali domenica 14 maggio, quando si assegneranno i due titoli della categoria Under 16: a Segrate la finale maschile, a Piancogno quella femminile. Sempre la prossima settimana, dall’11 a 14 maggio, a Bormio si disputeranno le Finali Nazionali CRAI della categoria Under 19 maschile.


Giovedì 4 maggio 2017

Giovanissimi pallavolisti in campo al Centro Pavesi FIPAV per il nuovo appuntamento con le finali regionali: domenica 7 maggio il centro federale di via De Lemene 3 ospiterà l'ultimo atto del campionato Under 13 maschile a 3 giocatori.

La final four si disputerà interamente nel pomeriggio al Palazzetto dello Sport del Centro Pavesi, all'interno del quale saranno allestiti per l'occasione due campi affiancati.
Questo il programma delle gare:
- ore 15 (Campo 1): Revivre Segrate-Gonzaga Milano
- ore 15 (Campo 2): Pallavolo Milano Vittorio Veneto-Eusebio Mornago
- ore 16 (Campo 1): Finale per il terzo posto tra le due perdenti.
- ore 17 (Campo 1): Finale per il primo posto tra le due vincenti.
Le prime due classificate si qualificano alla finale nazionale in programma dal 26 al 28 maggio a Bastia Umbra (PG).

Albo d'oro:
2013: Yaka Volley Malnate; 2014: Pallavolo Almevilla; 2015: Yaka Volley Malnate; 2016: Pallavolo Milano Vittorio Veneto.


Lunedì 1° maggio 2017

Emozioni e spettacolo al Palazzetto dello Sport di Arosio per l’atto conclusivo della Coppa Lombardia, la manifestazione per squadre di pallavolo di serie C e D organizzata dal Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV. Davanti a un pubblico numerosissimo - quasi 500 persone presenti - e particolarmente caloroso, la Sopra Steria Bresso si è aggiudicata per il secondo anno consecutivo il trofeo maschile, mentre il Progetto Piccolginate ha sollevato per la prima volta la Coppa femminile. Le finali, organizzate in collaborazione con la Pallavolo Arosio, si sono concluse con la cerimonia di premiazione delle squadre partecipanti e dei migliori giocatori, a cui hanno partecipato il consigliere regionale Cristina Cariboni, il presidente del Comitato Territoriale di Como della FIPAV Lucio Amighetti, il sindaco di Arosio, Alessandra Pozzoli, e l’assessore allo Sport Carlo Cazzaniga.
Anche in questa occasione, come già durante le finali regionali di ieri, prima delle gare è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo della giovane pallavolista Iza Virtopeanu, tragicamente scomparsa nei giorni scorsi in provincia di Pavia.

Si conclude dunque con il secondo successo consecutivo della Sopra Steria Bresso, già trionfatrice nella scorsa stagione, l’edizione 2016-2017 della Coppa Lombardia maschile: in finale la squadra milanese ha la meglio sul Valtrompia Volley con il punteggio di 3-1 (23-25, 25-12, 25-20, 25-15), imponendosi nettamente alla distanza dopo una falsa partenza. Il primo set inizia bene per Bresso: Bianchini costruisce il break del 7-4 e Pellacani firma la fuga dell’11-7. Dal 21-17 però Valtrompia recupera e va al sorpasso sulla battuta di Gamba (21-22). Il finale è in volata e sul 23-23 decidono due errori della Sopra Steria. Andamento simile in avvio di secondo parziale: ancora Bianchini a segno per il 7-4, Hensemberger sigla il 12-7, ma stavolta Bresso non si lascia sorprendere e dilaga con Bonomi e Demme (20-10) chiudendo senza problemi 25-12. Sull’onda dell’entusiasmo la Sopra Steria parte bene anche nel terzo set (4-1), ma Valtrompia ricuce subito sul 6-5 e tra alti e bassi resta nella scia degli avversari fino al 14-13. Bresso accelera con due ace di Bianchini (19-14), Montanari ci prova fino al 21-19, ma Bonomi chiude i conti sul 25-20. Altri due ace di Pellacani aprono il quarto set, in cui Bresso si porta subito avanti 6-2 con Bianchini e allunga fino al 12-6 con Bonomi. La squadra milanese gestisce con autorità il vantaggio (16-11) e l’ennesimo ace di Pellacani regala il 21-13; Bianchini si procura il match point e un errore di Valtrompia mette fine alla gara. Dalla Sopra Steria viene anche il miglior giocatore della finale, l’opposto Giacomo Bianchini.

Sopra Steria Bresso prima classificata maschile

Nel torneo femminile festeggia il Progetto Piccolginate, che in finale supera la Record Ricambi Supercyclon Lpr Gussago per 3-1 (25-21, 23-25, 25-11, 26-24) al termine di una partita combattutissima e ricca di colpi di scena.
Partenza sprint per la Piccolginate, che vola subito sul 4-0 e poi sul 10-2 con i muri di Indoni e Rocca. La superiorità delle lecchesi sembra totale, tanto che Bonacina mette a segno il 15-5, ma Gussago risponde con un minibreak di Cappelletti (17-10) e sul servizio della stessa numero 18 riduce ancora le distanze fino al 21-16; le bresciane annullano anche tre set point prima di arrendersi al muro di Indoni per il 25-21. Nel secondo set è la Record Ricambi a partire a spron battuto con lo 0-4 firmato Cappelletti; la Piccolginate recupera subito (4-5), ma dal 6-7 subisce un break di 0-7 sul servizio di Grillo, e Gussago dilaga per l’8-17. Le sostituzioni di Tirelli cambiano ancora volto al set: sulla battuta di Fusi le lecchesi risalgono fino al 15-17, e con quella di Cara la rimonta si completa per il 20-18. La Lpr risponde con il controbreak del 20-22 e si procura due set point: Fusi annulla il primo, sul secondo decide Rizzi (23-25). La Piccolginate reagisce nel terzo parziale con Bonacina (4-0), allunga sull’8-3 con Rocca e sulla battuta di Colombo vola dal 10-7 al 17-7. Questa volta il set non cambia padrone e dal 20-9 firmato Rocca si passa rapidamente al 25-11. Anche il quarto parziale si apre con un break in favore delle lecchesi che, trascinate da Conti e Bonacina, volano subito sul 7-1; Gussago non demorde e con tre attacchi consecutivi di Rizzi ritrova la parità sull’8-8. L’equilibrio resiste (13-13), con Olginate che prova a staccarsi sul 16-14 grazie alla solita battuta di Cara, ma viene ancora raggiunta da Rizzi sul 17-17. Conti e Bonacina tengono avanti le lecchesi (20-18, 22-20), riprese però dalle rivali proprio sul 23-23; Gussago si procura anche il set point, ma Rocca lo annulla e sul 24-24 decidono due ace consecutivi di Bonacina, che firma il definitivo 3-1.
Il trionfo della Piccolginate si completa con il premio individuale attribuito a Giorgia Bonacina come miglior giocatrice della finale.

Progetto Piccolginate prima classificata femminile

Prossimo appuntamento con le finali domenica 7 maggio, quando al Centro Pavesi FIPAV di Milano sarà assegnato il titolo regionale della categoria Under 13 maschile a 3 giocatori.

Domenica 30 aprile 2017

Un’altra giornata entusiasmante per gli appassionati della pallavolo giovanile in Lombardia: domenica 30 aprile si sono disputate le final four dei campionati regionali Under 14 maschile e femminile, organizzate dal Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV. Al PalaIseo di Pisogne i Diavoli Rosa si sono aggiudicati il titolo maschile, tornando sul gradino più alto del podio dopo tre stagioni di digiuno, grazie al successo per 3-0 in finale sulla Tonoli-Nyfil Montichiari; contemporaneamente, al PalaMaloggia di Chiavenna, il Gruppo Immobiliare Varese Orago/Visette si è confermato campione regionale femminile, superando nettamente in finale il Vero Volley Torneria Colombo. La giornata si è conclusa, come di consueto, con la cerimonia di premiazione di tutte le squadre finaliste e dei migliori giocatori.
Su tutti i campi è stato osservato un minuto di silenzio in onore della giovane pallavolista del Volley Certosa Iza Virtopeanu, tragicamente scomparsa nei giorni scorsi.

Nelle finali Under 14 maschili di Pisogne trionfano dunque i Diavoli Rosa Black, grazie al successo in finale sulla Tonoli-Nyfil Montichiari per 3-0 (25-16, 25-17, 25-13). Per la squadra di Brugherio si tratta della seconda affermazione in questa categoria dopo quella festeggiata nel 2013. Nel primo set nessun problema per i Diavoli, che si staccano sul 15-7 e conducono nettamente (19-10, 22-15) fino alla chiusura; più combattuto il secondo, che vede Montichiari resistere fino al 14-10 prima della fuga che porta gli avversari al 22-16 e da lì alla conclusione del set. Nel terzo parziale la Tonoli-Nyfil prova a reagire passando avanti 6-7, ma dall’11-12 arriva un tremendo break a favore dei Diavoli, che di fatto chiudono la partita con un parziale di 14-1.
In mattinata si erano disputate le due semifinali, in cui Montichiari aveva avuto la meglio in rimonta sul Gonzaga Milano per 3-1 (18-25, 25-23, 25-15, 26-24) al PalaIseo, mentre i Diavoli Rosa si erano imposti sulla Pallavolo Milano Vittorio Veneto per 3-1 (25-23, 22-25, 25-23, 25-20) nella combattutissima sfida del PalaVibi di Piancogno.
Il trionfo dei Diavoli Rosa si completa con il premio di MVP attribuito a Matteo Staforini. Alle premiazioni ha partecipato anche il consigliere regionale FIPAV Massimo Nassini.
Diavoli Rosa e Tonoli-Nyfil Montichiari festeggiano anche la qualificazione alle finali nazionali di categoria, in programma a Rossano Calabro dal 16 al 21 maggio prossimi.

Orago/Visette campione regionale Under 14 femminile

Il titolo regionale Under 14 femminile resta nella bacheca del Gruppo Immobiliare Varese Orago/Visette, che al PalaMaloggia di Chiavenna si conferma sul trono per il sesto anno consecutivo battendo con un netto 3-0 (25-13, 25-16, 25-11) il Vero Volley Torneria Colombo. La finale per il primo posto non ha storia: Orago parte fortissimo (6-1) e controlla il primo set sul 14-5, andando a chiudere con tranquillità. Nel secondo set, dopo un altro avvio-choc (10-2), il Vero Volley prova a rimontare e si riavvicina alle avversarie sul 18-14, ma il finale è tutto di marca varesina. Nel terzo parziale ancora 10-1 per Orago, che questa volta gestisce con tranquillità il vantaggio fino al 25-11. Sul terzo gradino del podio sale la Lemen Volley, grazie al successo sulla Colombo Impianti Mezzana Corti per 3-0 (25-10, 25-16, 25-11) in una partita mai in discussione. Le bergamasche, insieme a Orago e Vero Volley, ottengono così la qualificazione per le finali nazionali di categoria, in programma dal 16 al 21 maggio a Treviso.
La final four, organizzata con la collaborazione della Pallavolo Chiavenna, si era aperta in mattinata con le due semifinali: a Chiavenna il Progetto Volley Orago/Visette aveva battuto per 3-0 la Lemen (25-23, 25-15, 25-17), mentre a Campodolcino il Vero Volley aveva avuto la meglio su Mezzana Corti sempre per 3-0 (25-10, 25-18, 25-20).
Al termine delle gare è stato assegnato il premio per la MVP delle finali a Roberta Purashaj (Orago/Visette). Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato anche Cristina Cariboni, consigliere regionale, Bruno Savaris, presidente del Comitato Territoriale di Sondrio, e Nicoletta Quacci, presidente del Comitato Territoriale di Pavia.

La “due giorni” all’insegna della pallavolo regionale proseguirà domani, lunedì 1° maggio, quando il Palazzetto dello Sport di Arosio ospiterà le finali della Coppa Lombardia per squadre di serie C e D maschile e femminile.
 


Giovedì 27 aprile 2017

Il "ponte" del 1° maggio in Lombardia è nel segno della pallavolo: tutto è pronto infatti per un doppio appuntamento con le finali organizzate dal Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV per la stagione sportiva 2016-2017. Domenica 30 aprile si assegneranno i due titoli regionali delle categorie Under 14 maschile (a Pisogne) e Under 14 femminile (a Chiavenna), mentre lunedì 1° maggio ad Arosio si disputerà l'atto conclusivo della Coppa Lombardia per squadre di serie C e D maschile e femminile.
Su tutti i campi le manifestazioni termineranno con la cerimonia di premiazione delle squadre partecipanti e dei migliori giocatori.

La final four di Under 14 maschile si disputerà domenica 30 aprile a Pisogne (Brescia). Questo il programma delle gare:
- ore 11 a Pisogne (PalaIseo - via don Salvetti): Semifinale Gonzaga Milano-Tonoli-nyfil Montichiari
- ore 11 a Piancogno (PalaVibi - viale Giardini): Semifinale Diavoli Rosa-Pallavolo Milano Vittorio Veneto.
- ore 17 a Pisogne (PalaIseo): Finale per il primo posto tra le due vincenti.
Le due squadre finaliste si qualificano alle finali nazionali in programma dal 16 al 21 maggio a Rossano Calabro (CS).

Albo d'oro delle ultime stagioni:
2005: Polisportiva Gorlago, 2006: Volley Milano, 2007: Volley Milano, 2008: Usd Scanzorosciate, 2009: Volley Milano, 2010: Volley Milano, 2011: Volley Segrate, 2012: Volley Segrate, 2013: Diavoli Rosa, 2014: Yaka Volley Malnate, 2015: Volley Segrate, 2016: Yaka Volley Malnate.

La final four di Under 14 femminile si disputerà domenica 30 aprile a Chiavenna (Sondrio) con la collaborazione della società Pallavolo Chiavenna. Questo il programma delle gare:
- ore 10.30 a Chiavenna (PalaMaloggia - viale Maloggia): Semifinale Progetto Orago/Visette-Lemen Volley.
- ore 10.30 a Campodolcino (Palestra comunale - via Giavere 4): Semifinale Colombo Impianti Mezzana Corti-Vero Volley Torneria Colombo.
- ore 15.30 a Chiavenna (PalaMaloggia): Finale per il terzo posto tra le due perdenti.
- ore 17.30 a Chiavenna (PalaMaloggia): Finale per il primo posto tra le due vincenti.
Le prime tre classificate si qualificano alle finali nazionali in programma dal 16 al 21 maggio a Treviso.

Albo d'oro delle ultime stagioni:
2005: Pro Patria Milano, 2006: Pro Patria Milano, 2007: Volley Bergamo, 2008: Amatori Atletica Orago, 2009: Virtus Ponti sull'Isola, 2010: Volley Bergamo, 2011: Pro Patria Yamamay Futura, 2012: Progetto Volley Orago, 2013: Progetto Volley Orago, 2014: Progetto Volley Orago/Visette, 2015: Progetto Volley Orago/Visette, 2016: Progetto Volley Orago/Visette.

Le finali della Coppa Lombardia si disputeranno lunedì 1° maggio al Palazzetto dello Sport di Arosio (Como), con la collaborazione della società Pallavolo Arosio e del Comitato Territoriale di Como. Questo il programma delle gare:
- ore 15 finale maschile: Sopra Steria Bresso-Valtrompia Volley.
- ore 17.30 finale femminile: Progetto Piccolginate-Record Ricambi Lpr Supercyclon Gussago.
Le squadre vincitrici acquisiranno il diritto a partecipare alle finali della Coppa delle Alpi.

Albo d'oro delle ultime stagioni:
MASCHILE - 2012: Spaggiari ReFigeco Arese; 2013: Libertas Cantù; 2014: Argentia Gorgonzola; 2015: Volley 2001 Garlasco, 2016: PCG Bresso.
FEMMINILE - 2012: Volley Ospitaletto; 2013: Auprema Volley; 2014: Sanda Volley; 2015: Branchi Castelleone, 2016: Caseificio Paleni Casazza.



Mercoledì 26 aprile 2017

Sono stati sorteggiati oggi, presso la sede di Fipav Lombardia, gli abbinamenti della Final Four del campionato regionale Under 14 femminile e dei gironi di seconda fase dei campionati regionali Under 16 femminile e Under 16 Maschile; di seguito il verdetto dell'urna:














FINAL FOUR UNDER 14 FEMMINILE:




SECONDA FASE UNDER 16 FEMMINILE:




SECONDA FASE UNDER 16 MASCHILE:

ERRATA CORRIGE:

A parziale rettifica sulla composizione dei gironi di seconda fase del campionato regionale Under 16 Maschile, Fipav Lombardia comunica che, come specificato nella circolare di indizione del campionato in oggetto "le 7 vincenti suddivise secondo il prospetto seguente più le 5 migliori secondi classificate suddivise tramite sorteggio, (evitando il ripetersi di incontri già disputati nella prima fase) in 4 concentramenti da 3 squadre in unica giornata" (C.U. n° 44 del 27/03/2017).

Pertanto onde evitare il ripetersi della partita tra Stella Azzurra Pallavolo Malnate (1^ Girone G) e Libertas Brianza Pallavolo Cantù (2^ Girone G), i gironi sono stati riformulati nella seguente maniera, fermo restando l'ordine di sorteggio delle squadre.

Seguirà Comunicato Ufficiale

Ci scusiamo per il disguido.
 
 


La Commissione Regionale Gare di Fipav Lombardia comunica che oggi, mercoledì 26 aprile 2017 alle ore 15.00 presso la sede di via De Lemene, 3 a Milano verranno effettuati i sorteggi per gli abbinamenti della Final Four del campionato regionale Under 14 femminile e dei gironi di seconda fase dei campionati regionali Under 16 femminile e Under 16 Maschile.

Come di consueto, il sorteggio è aperto al pubblico.
 

Domenica 23 aprile 2017

Si è chiusa con il successo della Pallavolo Missaglia la prima edizione del Campionato Regionale di Sitting Volley disputata oggi al Palazzetto dello Sport di Missaglia (Lecco), che metteva in palio il Trofeo CAB Polidiagnostico Barzanò-Merate. La manifestazione, organizzata dal Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo, ha visto la presenza soprattutto per le partite pomeridiane di un folto pubblico interessato ad assistere dal vivo alle gare di Sitting Volley, variante paralimpica della pallavolo tradizionale che negli ultimi anni sta vivendo una grande crescita in tutte le regioni d'Italia.
Al Campionato Regionale hanno partecipato 4 squadre, che si sono affrontate in un girone all'italiana con i seguenti risultati:
Pallavolo Missaglia-ASD Cantù San Paolo 2-0; Volley Grassobbio-Sitting Volley Ticino 2-0; Volley Grassobbio-ASD Cantù San Paolo 2-0; Pallavolo Missaglia-Sitting Volley Ticino 2-0; Pallavolo Missaglia-Volley Grassobbio 2-0; ASD Cantù San Paolo-Sitting Volley Ticino 0-2.
La classifica finale ha visto dunque al primo posto con 8 punti la Pallavolo Missaglia, che si è così aggiudicata il titolo regionale; al secondo posto con 6 punti il Volley Grassobbio, al terzo posto con 4 punti il Sitting Volley Ticino e al quarto posto l'ASD Cantù San Paolo con 0 punti.
La giornata si è chiusa con la cerimonia di premiazione a cui ha partecipato, tra gli altri, il presidente del Comitato Territoriale di Milano Monza Lecco Massimo Sala.
L'evento è stato realizzato grazie alla collaborazione del main sponsor CAB Polidiagnostico Barzanò-Merate e dei partner ACEL Service, Comunità Nuova Onlus e Norda.

Mercoledì 19 aprile 2017

Sono stati sorteggiati oggi, presso la sede di Fipav Lombardia, i gironi della seconda fase del campionato regionale Under 18 Femminile; di seguito il verdetto dell'urna:
 




Domenica a Missaglia il primo Campionato Regionale di Sitting Volley maschile

 
Sitting Volley sotto i riflettori a Missaglia, in provincia di Lecco: domenica 23 aprile il Palazzetto dello Sport di via Guglielmo Beretta (piazzetta Teodolinda) ospiterà la prima edizione del Campionato Regionale di Sitting Volley maschile - Trofeo CAB Polidiagnostico Barzanò-Merate, organizzato dal Comitato Regionale della Lombardia della Federazione Italiana Pallavolo con la collaborazione della Pallavolo Missaglia e con il patrocinio del Comune di Missaglia, del Comitato Regionale della Lombardia del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) e del Comitato Territoriale di Milano Monza Lecco della FIPAV.

Il Sitting Volley, variante paralimpica della pallavolo tradizionale, è una disciplina in grande crescita nel nostro paese, come dimostrano i progressi compiuti negli ultimi anni dalle Nazionali maschile e femminile e la recente indizione del primo Campionato Italiano che, dal 6 maggio al 3 giugno, vedrà impegnate 10 squadre maschili e 6 femminili da tutte le regioni d'Italia.

All'assegnazione del primo titolo regionale lombardo concorreranno 4 formazioni: ASD Cantù San Paolo, Sitting Volley Ticino, Volley Grassobbio e Sitting Volley Missaglia, squadra padrona di casa, iscritta anche al prossimo Campionato Italiano. Le gare di qualificazione inizieranno alle 10, mentre dalle 14 il Palazzetto di Missaglia ospiterà le finali; al termine, a partire dalle 17.30 circa, si svolgerà la cerimonia di premiazione di tutte le squadre partecipanti. L'evento è aperto al pubblico, a ingresso libero.

Il Campionato Regionale di Sitting Volley maschile è realizzato grazie alla collaborazione del main sponsor CAB Polidiagnostico Barzanò-Merate (di seguito una breve presentazione) e dei partner ACEL Service, Comunità Nuova Onlus e Norda.

CAB Polidiagnostico è un Centro Medico Privato, ubicato nel cuore della Brianza tra le province di Lecco, Como e Monza e Brianza. La struttura polifunzionale è da alcuni anni in crescita esponenziale per l'erogazione di prestazioni mediche; ogni giorno sono più di 500 i pazienti che si rivolgono alle sedi del centro, e alto è anche il valore generale di "soddisfazione cliente" (CSI) attribuito da tutti gli stakeholder. Questi risultati danno all'attività della struttura sanitaria un'ulteriore spinta alla crescita e al costante miglioramento nelle relazioni con i propri clienti/pazienti.
Con sedi a Barzanò e Merate, il CAB Polidiagnostico è riconosciuto come punto di riferimento della sanità privata per la prevenzione, la diagnosi e la cura di tutte le patologie; molto richiesti sul territorio i programmi generale di prevenzione e benessere per singoli e aziende (welfare aziendale). CAB Polidiagnostico si rivolge sia ai pazienti in solvenza, sia a tutti i coloro che utilizzano i Fondi Sanitari Intergrativi, le Casse Mutue e gli Enti Assicurativi, sia in forma diretta che indiretta. Molto apprezzata l'estrema flessibilità di orario, con un'erogazione delle visite mediche specialistiche e diagnostiche attiva tutti i giorni a orario continuato dalle 8 a oltre le 20. Entrambi i centri medici sono poi aperti anche il sabato (tutto il giorno) e la domenica mattina con le specialità maggiormente richieste, comprese le visite medico sportive.
Da ottobre 2016 è aperto il nuovo reparto di radiologia che offre tutti i servizi di diagnostica per immagini di base; tutto il reparto è stato assemblato con dispositivi dotati di tecnologia di ultima generazione a bassa emissione di radiazioni e consente una refertazione rapidissima. E' possibile anche richiedere radiografie, mammografie, MOC, ortopantomografie, ecografie e ecodoppler. I tecnici altamente specializzati e i medici radiologi dell'équipe di CAB Polidiagnostico fanno del nuovo reparto, aperto dal lunedì alla domenica, un punto di riferimento sul territorio.
Del gruppo fa parte infine GLAB, Centro per le Analisi Cliniche che vanta cinque Punti Prelievi privati a Barzanò, Merate, Olgiate Molgora e Merone; tra i suoi punti di forza referti pronti in giornata, accesso libero ai prelievi senza appuntamenti e liste d'attesa, prelievi a domicilio e una forte integrazione con le aziende, alle quali CAB Servizi propone programmi articolati di Medicina del Lavoro.



 

Martedì 18 aprile 2017

La Commissione Regionale Gare di Fipav Lombardia comunica che merdoledì 19 aprile 2017 alle ore 15.00 presso la sede di via De Lemene, 3 a Milano verranno effettuati i sorteggi per gli abbinamenti dei gironi di seconda fase del campionato regionale Under 18 femminile.

Come di consueto, il sorteggio è aperto al pubblico.

Mercoledì 12 aprile 2017

Sono stati sorteggiati oggi, presso la sede di Fipav Lombardia, i gironi della seconda fase del campionato regionale Under 14 Femminile; di seguito il verdetto dell'urna:


 


La Commissione Regionale Gare di Fipav Lombardia comunica che oggi 12 aprile 2017 alle ore 15.00 presso la sede di via De Lemene, 3 a Milano verranno effettuati i sorteggi per gli abbinamenti dei gironi di seconda fase del campionato regionale Under 14 femminile.

Come di consueto, il sorteggio è aperto al pubblico.
 

Lunedì 10 aprile 2017

Sono stati sorteggiati oggi, presso la sede di Fipav Lombardia, i gironi della seconda fase del campionato regionale Under 14 Maschile; di seguito il verdetto dell'urna:



Inoltre si comunica che il sorteggio per la composizione dei gironi di seconda fase del Campionato Regionale Under 14 femminile verrà effettuato mercoledì 12 aprile p.v.
 


La Commissione Regionale Gare di Fipav Lombardia comunica che oggi 10 aprile 2017 alle ore 15.00 presso la sede di via De Lemene, 3 a Milano verranno effettuati i sorteggi per gli abbinamenti dei gironi di seconda fase del campionato regionale Under 14 maschile.

Come di consueto, il sorteggio è aperto al pubblico.

Inoltre si comunica che il sorteggio per la composizione dei gironi di seconda fase del Campionato Regionale Under 14 femminili verrà effettuato mercoledì 12 aprile p.v.
 

Domenica 9 aprile 2017

VOLLEY SEGRATE CAMPIONE REGIONALE UNDER 19 MASCHILE
IL VERO VOLLEY SI ARRENDE IN FINALE

Primo appuntamento della stagione 2016-2017 con le fin

IN PRIMO PIANO
Partner
Il materiale informativo presente sulle pagine di questo sito è © FIPAV Lombardia - Note legali - Crediti